Wikia

Inazuma Eleven Italia Wiki

Xavier Foster

Discussione0
1 032pagine in
questa wiki
Xavier Foster

XavierInazumaJapan

XavierAdulto

Xene

Informazioni
Nome giapponese: 基山 ヒロト
Sesso: Maschio Maschio
Elemento: Fuoco Fuoco
Squadra: Genesis (capitano)
Inazuma Japan
Neo Raimon
Ruolo/Posizione: Attaccante Attaccante
Centrocampista Centrocampista
Numero maglia: 11 (Genesis)
18 (Inazuma Japan)
Prima apparizione: Inazuma Eleven 2
Episodio 36

Xavier Foster (基山 ヒロト Kiyama Hiroto), è l'ex capitano della Genesis con il nome di Xene (グラン Guran).Appare nella seconda serie ed è un tipo molto misterioso, che spia di nascosto le partite della Raimon. Si spaccia per amico di Mark. Nella terza stagione, viene chiamato per giocare nell' Inazuma Japan. E' figlio adottivo di Astram Shiller e fratello adottivo di Aquilina Schiller. Nella serie GO riapparirà come Xavier Schiller, ereditando il cognome e il gruppo d'affari del padre adottivo

ProfiloModifica

Inazuma Eleven 3Modifica

Forma normale

  • "Prima temibile avversario, ora fedele alleato. I suoi tiri sono dirompenti come comete".

Forma aliena:

  • "L'ex capitano della Gaia, una squadra della Alius Academy. I suoi tiri sono come meteore". 

AspettoModifica

Xavier è molto chiaro di pelle. Ha occhi di un colore simile al verde-azzurro e a mandorla. Ha i capelli color rosso acceso. Nella seconda stagione sono lisci e corti, quando è un ragazzo normale, mentre gioca nella Genesis, invece, ha i capelli tutti dritti all' in sù del medesimo colore. Nella terza i capelli sono sempre lisci anche se con qualche ciuffo all' in sù. Quando non indossa la divisa della sua squadra, porta sempre un giubbotto arancione con pantaloni marroni.

PersonalitàModifica

Xavier nella seconda stagione è considerato uno degli alieni. E' molto sicuro di sè e arrogante. E nonostante disprezzi gli "umani", prova un certo rispetto per la Raimon, in particolare per Mark che lo considera uno dei suoi migliori amici nella terza stagione. In fondo è un ragazzo buono e vuole molto bene a suo padre addottivo, che gli ha donato il potere di Alius. I suoi migliori amici sono i suoi compagni della Alius Academy: Jordan, Bellatrix, Torch e Gazelle.Gli piacciono le polpette di riso.

StoriaModifica

InfanziaModifica

Xavierdapiccolo

Xavier da piccolo

Xavier non è il figlio naturale di Astram Schiller. Infatti è stato addottato insieme a tutti gli altri membri della Alius Academy dall' orfanotrofio Sun Garden. Il motivo della sua adozione e della sua predilezione da parte del signor Schiller è probabilmente dovuta alla sua forte somiglianza al vero figlio degli Schiller: Xavier Schiller. Da quel giorno è sempre stato grato ad Astram, facendo qualsiasi cosa pur di farlo felice.

Stagione 2Modifica

Xavier appare per la prima volta nell'episodio 36 dopo la partita tra Raimon e Epsilon. In seguito propone a Mark di giocare una partita contro la sua squadra, la Genesis la più forte squadra dell'Alius Academy. Quest'ultima sconfiggerà la Raimon 32-0. Alla fine, si scopre che Xavier e gli altri alieni sono degli essere umani, a cui sono state potenziate le capacità fisiche grazie alla pietra di Alius. Nella seconda partita tra Genesis e Raimon , Xavier segnerà 3 gol ma non riuscirà ad evitare la sconfitta.

Stagione 3Modifica

Nella terza stagione entrerà nella Inazuma Japan, e diventerà un ragazzo totalmente normale. Nelle Eliminatorie asiatiche segna nella partita contro i Leoni del Deserto il gol del 2-0, mentre in quella contro i Fire Dragon, evolvendo la sua tecnica di tiro in Meteora Dirompente Livello 2, il gol del 3-3. Nelle Fasi Finali segna il gol del 3-3 contro l'Unicorno, in quella contro il Regno il gol del 3-2 mentre nella finale contro i Piccoli Giganti, grazie alla sua nuova tecnica, la Scarica Stellare,  riuscirà a superare la Mano di Luce X di Hector segnando il gol del 1-1.

TecnicheModifica

AnimeModifica

Inazuma ElevenModifica

Seconda StagioneModifica
Terza StagioneModifica

GiochiModifica

Inazuma Eleven 2Modifica

Inazuma Eleven 3Modifica

Forma NormaleModifica
Forma AlienaModifica
Forma Neo RaimonModifica

Spirito GuerrieroModifica

Inazuma Eleven GOModifica

Inazuma Eleven GO 2: Chrono StoneModifica

NavigazioneModifica

CuriositàModifica

  • È l'unico giocatore a cui è stato richiesto un autografo nell'episodio 100.
  • È uno dei giocatori che ha segnato più reti in tutte le serie.
  • È il miglior amico di Jordan Greenway e di Shawn Froste nella terza stagione.
  • Mentre nella Genesis gioca come attaccante, nella Inazuma Japan ricoprirà spesso il ruolo di centrocampista.
  • In Inazuma Eleven GO cambierà il suo cognome in Schiller.
  • E' stato uno dei giocatori con più pettinature differenti.

Nella rete di Wikia

Wiki a caso