Wikia

Inazuma Eleven Italia Wiki

Paolo Bianchi

Discussione0
909pagine in
questa wiki
Paolo Bianchi
PaoloBianchi
Informazioni
Nome giapponese: フィディオ・アルデナ
Nome romanizzato: Fidio Arudena
Nome originale: Fideo Ardena
Sesso: Maschio Maschio
Elemento: Foresta Foresta
Squadra: Orfeo
Ruolo/Posizione: Attaccante Attaccante
Numero maglia: 10
Prima apparizione: Inazuma Eleven 3
Episodio 68

Paolo Bianchi (フィディオ・アルデナ Fidio Aldena) è un attaccante ed il sostituto capitano della Orfeo, la nazionale italiana. È uno dei personaggi principali di Inazuma Eleven 3.

AspettoModifica

Paolo è un ragazzo di corporatura media con capelli marroni un po' lunghi e grandi occhi azzurri. Indossa sempre la divisa della sua squadra, la Orfeo. Quest' ultima è composta da una maglietta celeste a maniche lunghe, con davanti uno stemma giallo e rosso. Mentre i pantaloncini sono neri, con dei sotto-pantaloncini blu. La tuta della squadra è composta da una felpa verde scura e rossa a maniche lunghe, con davanti sempre uno stemma giallo e rosso.

PersonalitàModifica

Paolo è un ragazzo gentile, leale e amichevole. Ha un forte senso dell' onore e è molto legato alla sua squadra e al suo paese. Cerca di svolgere il suo ruolo da capitano nel migliore dei modi, allenando e prendendosi cura dei suoi giocatori, mentre Hidetoshi Nakata è assente. Ha incredibili doti da regista e, vedendolo giocare molti hanno l'impressione che controlli il campo come dall'alto. E' un calciatore molto forte e veloce, per questo viene chiamato "Meteora Bianca" proprio per il suo talento. E' sospettoso nei confronti di Mr. D, il nuovo allenatore dell'Italia, che poi si rivelerà essere Ray Dark. Durante le partite Paolo ha sempre tenuto alto il morale della squadra, invitandoli a collaborare e restare uniti. 

StoriaModifica

AnimeModifica

PaoloeMark
Paolo incontra Mark
PaoloBianchi 97Aggiunto da PaoloBianchi 97
Paolo debutta nel primo episodio della Terza Stagione durante una partita contro la Rose Griffon.

Riappare in seguito prima della cerimonia di apertura dell FFI mentre allena la sua squadra e, la sera, incontra Mark Evans mentre questi è alla ricerca di uno pneumatico, mostrando subito le sue grandi doti di calciatore. Nonostante appartengano a due team diversi, lui e Mark diventeranno molto amici, già tempo prima della partita contro la Inazuma, essendo anche molto simili di carattere.


Inizialmente non si fida di Mr.D, ma dopo aver visto un video mandato dal capitano Hidetoshi Nakata riesce a capire il tipo di gioco voluto dall'allenatore e quindi decide di fidarsi di lui. Nella partita contro la Inazuma Japan riesce a convincere la squadra a fidarsi dell'allenatore Mr.D e quindi a usare la Barricata Impenetrabile, basata sulla tattica di Tom Dark, il padre dell'allenatore; ciò ha influenza su quell'uomo e lo farà cambiare completamente. Inoltre usando per la prima volta la sua tecnica, la Spada Micidiale di tiro riuscirà a segnare il gol del 2-1.

Fideo-Ardena
Paolo con la Tuta dell'Orfeo
PaoloBianchi 97Aggiunto da PaoloBianchi 97

Dopo qualche tempo insieme a Thiago Torres, Mark Kruger, Dylan Keith e Edgar Partinus aiuta l'Inazuma a liberare Suzette Hartland e Celia Hills giocando prima contro il team Day Star, segnando anche un gol, e poi contro il team Night Star. Nella Semifinale contro i Piccoli Giganti, prova di nuovo a usare la sua potentissima tecnica di tiro ma rimarrà molto sorpreso quando Héctor Helio la bloccherà senza usare nessuna tecnica di parata.

PaologuardalaFinale
Paolo guarda la Finale del FFI
PaoloBianchi 97Aggiunto da PaoloBianchi 97

Dopo la partita finita 8-0 per i Piccoli Giganti, lui e quasi tutta la squadra sono molto tristi, ma seguendo l'idea di Gabi Blasi, il portiere dell'Orfeo, la squadra decide di organizzare un partita amchevole contro la Inazuma per fargli vedere come giocano i Piccoli Giganti. Durante la partita amichevole evolve la Spada Micidiale di tiro fino a Spada Micidiale Potenza 2 riuscendo a segnare 5 gol. Alla fine dirà addio a Mark, dicendo che spera di vederlo nel prossimo torneo mondiale.

FilmModifica

PaoloconMagliaRaimon
Paolo con la maglia della Raimon
PaoloBianchi 97Aggiunto da PaoloBianchi 97

Nel film L'attacco dell'armata più forte: gli Ogre viaggia indietro nel tempo insieme a Shawn Froste, Archer Hawkins, Austin Hobbes e Xavier Foster per aiutare la Raimon a sconfiggere la Ogre Academy. Durante la partita utilizzerà la Spada Micidiale combinata con la Cannonata Rovente di Canon Evans ma il portiere Luceafãr riuscira bloccare il tiro.

TecnicheModifica

AnimeModifica

Inazuma ElevenModifica

GiochiModifica

Inazuma Eleven 3Modifica

Inazuma Eleven GOModifica

Inazuma Eleven GO2:Chrono StoneModifica

CuriositàModifica

  • Il suo nome europeo è un omaggio a Paolo Rossi.
  • Tende a giudicare istintivamente le persone, ad esempio riconoscendo in Mark e Dark il loro potenziale a discapito delle apparenze
  • A suo dire ha vissuto con suo padre un'esperienza simile a quella di Ray Dark.
  • Sebbene all'inizio si consideri solo come un sostituto di Nakata, Blasi, durante la partita di allenamento con la Inazuma, osserva che Paolo ormai è diventato il loro capitano.

NavigazioneModifica

Nella rete di Wikia

Wiki a caso